TEAM WORK – LE COMPETENZE CHIAVE

OVVERO LE ABILITA' NECESSARIE PER GESTIRE AL MEGLIO UN GRUPPO DI LAVORO

0
2925

Se tra le responsabilità del tuo lavoro ci sono anche la gestione e il coordinamento di altre persone, devi necessariamente avere alcune competenze fondamentali per tale compito. Stiamo parlando delle competenze chiave per il team work, ovvero le abilità più importanti per gestire un gruppo di lavoro.

Questo a prescindere dal fatto che tu sia un novizio alle prime armi o un manager con già alcuni anni di esperienza sulle spalle, che tu stia gestendo un team appena formato o  team formati già da tempo. Ovviamente se sei alle prime armi la tua inesperienza potrebbe rendere più “perdonabili” alcuni tuoi errori o carenze, ma non ci contare troppo. Se invece sei un manager con esperienza e non hai ancora acquisito le competenze che andremo a vedere in questo articolo ti consiglio di provvedere quanto prima, sono molto importanti e non averle vuol dire compromettere la possibilità di raggiungere risultati importanti, la motivazione e l’impegno del team.

I VANTAGGI DELLE COMPETENZE IN TEAM WORK

Avere delle competenze in team management permette di ottenere dalla squadra gestita i seguenti risultati:

Vuoi valutare l’efficacia del tuo lavoro di squadra e di team building? fai il test! Esamina la tua situazione attuale, ottieni tante utili indicazioni e  scopri quali sono le sette abilità chiave davvero importanti che bisogna sviluppare per avere un team veramente efficace, unito e performante.

Facendo il test puoi scoprire qual è la tua abilità in generale nel lavoro di squadra e nel team building. Inoltre avrai una valutazione dettagliata e indicazioni particolareggiate per ognuna delle sette aree chiave.

Il test per valutare il livello del lavoro di squadra e di team building

COS’E’ IL TEAM WORK

Ma cos’è il team management esattamente? In che cosa si differenzia dalle capacità di Leadership? Un Leader deve soprattutto dare una direzione e creare una visione avvincente del futuro attraverso la definizione della vision e della mission. Un manager invece ha il compito e  la responsabilità di metterle in pratica, implementando in modo efficace ed efficiente Vision e Mission. Questi due ruoli nella realtà spesso si sovrappongono e una stessa persona li può, a volte li deve, ricoprire entrambi.

In questo articolo si parlerà solo di competenze manageriali per la gestione del team, anche queste fondamentali come abbiamo visto. Non avrebbe senso d’altronde avere delle ottime competenze di Leadership in grado di trascinare le persone senza avere delle capacità per poi metterle in pratica e concretizzarle.

COME SI ESERCITA UN’EFFICACE TEAM WORK

Vediamo ora quali sono queste competenze fondamentali che un team manager deve avere

CAPACITA’ DÌ DELEGA

E’ la più importante. Anche se sei un manager efficiente modello superman che riesce a fare mille cose, non riuscirai mai a produrre una quantità e qualità di lavoro uguagliabile a quella prodotta da una squadra dove il lavoro e le responsabilità vengono efficacemente distribuiti. Per fare questo serve un’organizzazione e una pianificazione preliminare che definiscano  al meglio le attività che costituiscono il processo sul quale il team deve lavorare. In questo modo si sa con esattezza chi fa che cosa, le responsabilità, quali sono gli obiettivi e i vincoli, le risorse a disposizione, come interagiscono tra di loro i membri del team, i rischi che si corrono e i portatori di interesse del processo. Così facendo si evitano malumori, il rischio di avere una squadra inefficiente e inefficace nel conseguire risultati.

Quando devi delegare dei compiti e responsabilità ai membri del team però, è necessario farlo abbinando il compito giusto alla persona giusta. Per poter svolgere le attività previste dal team inoltre, potrebbero essere necessarie molte competenze che non tutti i membri necessariamente possiedono. E’ quindi essenziale gestire le competenze del team e colmare le eventuali lacune presenti. Uno strumento utile per la gestione delle competenze è la Skills Matrix.

CAPACITA’ DÌ MOTIVARE IL TEAM

Altra competenza fondamentale che deve possedere un buon team manager è la capacità di motivare il team, indispensabile se si vuole mantenere un buon clima e ottenere dei risultati apprezzabili. Per i dettagli leggi questo articolo. Per motivare il team è necessario il coinvolgimento dei membri del gruppo, che genera entusiasmo e impegno nel lavoro. Come si può vedere da questa ricerca, ci sono due attività importanti che un team manager può fare per generare coinvolgimento:

Aiutare a definire le priorità delle attività lavorative

Team work e priorità lavorative
Risultati da manager che aiutano a definire le priorità lavorative

Aiutare a stabilire degli obiettivi di rendimento

Team work e obiettivi di rendimento
Risultati da manager che aiutano a stabilire degli obiettivi di rendimento

Ricordati inoltre che è molto importante, per la motivazione e il miglioramento delle performance, saper dare regolarmente dei feedback nel giusto modo.

CAPACITÀ DI SVILUPPARE IL TEAM

Di solito un team è composto da elementi eterogenei, con visioni, competenze e motivazioni diverse. Può succedere di assegnare compiti troppo impegnativi per alcuni i quali possono avere quindi bisogno di supporto, o troppo facili e di routine ad altri che preferirebbero avere compiti più stimolanti e interessanti per la loro crescita professionale.

Comunque sia è fondamentale, per un team work efficace, che il team manager si occupi dello sviluppo delle risorse umane. Questa abilità ti consentirà di ottenere apprezzamento da parte delle persone, le quali  aspireranno a lavorare con te. Inoltre riuscirai a dare un maggior contributo all’azienda, decretando a lungo andare il tuo successo come manager.

Il modo più efficace di occuparti dello sviluppo dei membri del tuo  team è comunicare con loro, dando e ricevendo un feedback regolare sul lavoro svolto. Così facendo si comprendono i modi con i quali correggere eventuali errori e aumentare  l’efficacia e/o l’efficienza di un determinato modo di svolgere le attività, migliorando di conseguenza anche le prestazioni.

CAPACITA’ DÌ COMUNICARE CON I MEMBRI DEL TEAM

Come team manager dovrai presiedere  diversi incontri con i membri del team, sia individuali che di gruppo come ad esempio riunioni a cadenza periodica o a spot. E’ importante saperle gestire al meglio per evitare che le riunioni si trasformino in una inutile perdita di tempo o peggio in occasione di battibecchi o polemiche. Quando è necessario generare nuove idee, è possibile inserire nelle riunioni delle sessioni di brainstorming , dove spesso dovrai fare il facilitatore. Leggi l’articolo per capire cosa è necessario fare in questi casi. Altro aspetto fondamentale nel team work è imparare a ascoltare veramente le persone. Ricorda che, sebbene comunemente si pensi che la cosa più importante nella comunicazione sia il sapersi esprimere, in realtà l’azione fondamentale è ascoltare cosa ci sta dicendo l’altra persona.

CAPACITÀ DI COMUNICARE CON PERSONE ESTERNE AL TEAM

Ad esempio con il tuo capo o il datore di lavoro, le persone più importanti con le quali devi avere a che fare all’infuori del tuo team. Quindi la prima cosa da fare è capire bene cosa si aspettano da te e dal tuo team a livello di risultati. Cerca poi di comprendere quali dati preferiscono avere da te, in quale stile e formato. Quando parli con loro e hai bisogno di un consiglio, non esitare a chiedere ma assicurati di aver riflettuto bene preventivamente, onde evitare di chiedere consigli su banalità a cui ti puoi rispondere in autonomia.

Altra abilità da sviluppare è la capacità di difendere il tuo team da attacchi o da pressioni esterne, in questi casi sono utili assertività e capacità di negoziazione.

GESTIONE DELLA DISCIPLINA

E’ sgradevole assumere un atteggiamento duro e/o dei provvedimenti disciplinari nei confronti di qualcuno. Prima o poi però succederà che ti dovrai occupare della disciplina di qualche elemento della tua squadra. Non farlo può voler dire compromettere il comportamento e l’efficacia e/o l’efficienza degli altri membri e quindi anche se spiacevole bisogna intervenire se non si vogliono peggiorare l’ambiente lavorativo e le prestazioni del team.

Quando poi il problema ha un impatto negativo sulla qualità del prodotto e/o del servizio fornito al cliente (esterno o interno, come può essere un collega) bisogna intervenire velocemente. Questo infatti, oltre a nuocere alle prestazioni, ha un impatto negativo sulla coesione della squadra e influisce negativamente sul comportamento e/o sul lavoro di altri membri del team.

In questi casi bisogna intervenire in quanto questi problemi in genere non scompaiono da soli e c’è il rischio che passando il tempo peggiorino.

GLI ERRORI DA EVITARE

Infine per concludere l’articolo riporto gli errori più comuni dei team manager, da evitare:

  • Pensare che bastino le competenze tecniche per essere un buon team manager, trascurando le Soft Skills;
  • Non consultarsi a sufficienza con il proprio capo, cercando di dimostrare che ce la si può fare da soli;
  • Consultare il proprio capo senza aver riflettuto preliminarmente a sufficienza sulla possibile soluzione al problema;
  • Imbarazzare o fare brutte sorprese al proprio capo;
  • Mettersi nelle condizioni di farsi difendere dagli attacchi degli altri  dal proprio capo, facendo sembrare che la squadra sia fuori controllo e che il tuo capo abbia affidato la responsabilità del team ad una persona non all’altezza;
  • Non comunicare a sufficienza con i clienti esterni e/o interni per capire quali sono le loro esigenze e aspettative nei tuoi confronti e del team;
  • Usare l’autorità in modo appropriato. Assicurati che tutto ciò che chiedi ai membri del tuo team sia nell’interesse dell’azienda.

Questo è tutto. Se vuoi ringraziarmi per il tempo speso per la condivisione gratuita di questo contenuto dammi un feedback con una tua valutazione cliccando da 1 a 5 stelline delle stelline che trovi sotto.
Se inoltre pensi che può essere d’aiuto a qualcuno dei tuoi conoscenti, condividi l’articolo cliccando sulle icone social che trovi più sotto.
Grazie, Flavio Castelli.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here