LOCUS OF CONTROL: CHI O COSA CONTROLLA LA TUA VITA?

Ovvero quanto credi di essere responsabile di ciò che ti accade

0
201

Giuseppe e Laura sono due colleghi di lavoro. Sono due impiegati in una grossa azienda di servizi e condividono lo stesso ufficio. Pur essendo colleghi e condvidendo lo stesso ufficio hanno un locus of control agli antipodi. Hanno infatti atteggiamenti, approcci e mentalità completamente differenti.

Anche il loro comportamento è molto diverso. Giuseppe non si è posto degli obiettivi e svolge il suo lavoro con il minimo impegno e senza fare troppo caso alla qualità del lavoro svolto. Crede infatti che se anche si impegnasse al massimo e restasse in ufficio oltre l’orario da contratto non servirebbe a niente. I suoi sforzi non sarebbero notati e il suo impegno non verrebbe comunque premiato. Secondo Giuseppe si può fare carriera solo se si hanno le conoscenze giuste. O se si è fortunati e stai simpatico al capo.

Laura invece si è posta degli obiettivi che vuole raggiungere anche grazie ad un avanzamento professionale e ad un aumento di stipendio. E pensa che se lavorerà sodo e si impegnerà arriveranno i giusti riconoscimenti. Crede cioè che, dimostrando disponibilità a dedicare maggior tempo al lavoro quando necessario e producendo un servizio di qualità, alla fine il suo lavoro sarà premiato e otterrà la promozione desiderata.

E tu assomigli più a Giuseppe o a Laura? ciò dipende da dove è posizionata la tua tacca di riferimento nella scala del locus of control!

Ma attenzione, il locus of control non riguarda solo l’ambito lavorativo. L’esempio sopra serve solo a far capire il concetto.

Ma eccoti gli argomenti di cui ti parlerò in questo articolo:


CHI SONO LE PERSONE CON UN LOCUS OF CONTROL ESTERNO

Le persone che hanno un locus of control esterno di solito:

Credono che siano la sfortuna, le circostanze o altri fattori esterni le cause della loro situazione, degli errori che commettono o delle loro prestazioni poco brillanti;
Si arrendono facilmente di fronte alle difficoltà perché pensano che queste siano situazioni non superabili;
Hanno difficoltà a prendersi i meriti quando le cose girano al meglio;
Non si impegnano a cambiare in meglio il loro stile di vita al fine di migliorare la loro situazione;
Credono di avere poco potere di cambiare le cose. E quindi evitano di provare a creare nuove relazioni o aggiustare quelle compromesse che potrebbero essere funzionali al miglioramento della loro situazione;

Certo, è un atteggiamento passivo e poco funzionale al raggiungimento dei propri obiettivi. Infatti spesso questo tipo di persone non se li pone neppure dei traguardi da raggiungere. Troppo fatalisti, credono che sia esclusivamente il destino o altri fattori a determinare i risultati.

Ma a volte questo è un atteggiamento che può non essere negativo. Anzi a volte (poche) è addirittura un vantaggio. Ad esempio quando è necessario essere accomodanti o premurosi con qualcuno. Infatti chi ha un locus of control interno tende ad essere molto focalizzato sugli obiettivi e di conseguenza in certe occasioni si comporta in modo poco empatico o rispettoso con gli altri. Cosa che di solito non succede a chi ha un locus of control esterno.

QUANDO BISOGNA DEFINIRE UN LOCUS OF CONTROL ADEGUATO

Metterti nella giusta posizione sulla scala del locus of control è fondamentale se vuoi avere il controllo di quello che succede nella tua vita. Magari non proprio di tutto, ma della maggior parte degli eventi e delle situazioni si. Avere il giusto Mindset quindi è fondamentale.

Ti sta andando tutto storto e pensi che non ci puoi fare niente perchè la tua situazione è dovuta soprattutto al contesto in cui abiti o alla famiglia o alle persone con le quali ti relazioni?

Al lavoro fai fatica ad ottenere i risultati sperati e pensi sia colpa dei tuoi superiori o dei tuoi clienti che non capiscono il tuo valore o il valore dei tuoi prodotti/servizi?

Oppure pensi che ci sono delle persone a questo mondo a cui comunque tu non piacerai qualunque cosa tu faccia?

Hai un Mindset statico e pensi di avere delle caratteristiche, doti e competenze difficilmente modificabili nel tempo e che queste ti bloccheranno per sempre nella tua situazione attuale?

Ecco se sei una persona che tendenzialmente è abituata a vedere così le situazioni hai un locus of control esterno. Sei cioè quel tipo di individuo che pensa di avere poco controllo sulla propria vita. E che questa sia per gran parte definita da un destino già scritto a priori, indipendentemente dalle nostre azioni o pensieri.

Se è così e non ti piace la situazione nella quale ti trovi forse è ora di iniziare a rivedere il tuo punto di vista e di spostare il tuo locus of control in una posizione più interessante. Quella cioè che ti permette di prendere in mano la tua vita e di trasformarla a tuo piacimento. No non devi trovare la bacchetta magica, ci vogliono soprattutto desiderio, impegno, costanza, determinazione e autodisciplina.

POSIZIONARE INTERNAMENTE IL NOSTRO LOCUS OF CONTROL: I VANTAGGI

Il termine Locus of control è stato coniato per la prima volta nel 1954 dallo psicologo Julian B. Rotternel e si riferisce al grado di controllo che le persone credono di avere sulla propria vita.

Il locus of control può essere interno o esterno. Se il tuo è interno probabilmente credi che la tua situazione attuale e in generale la tua vita siano determinate dalle tue azioni, decisioni e scelte.

Se invece hai un locus of control esterno quasi sicuramente crederai che gli eventi e le situazioni siano governati da elementi e forze fuori dal tuo controllo. Come ad esempio il destino, il caso, altre persone o istituzioni.

Avere un locus of control interno nella maggior parte dei casi è un vantaggio. La consapevolezza di essere in grado di modificare la propria situazione e di poter dare una svolta alla propria vita infatti, rende questa sicuramente più interessante.

Questo tipo di persone hanno generalmente un maggior controllo sulla loro vita, tendono ad avere un maggior successo professionale e a diventare leader migliori.
Questo perché si assumono la responsabilità dei risultati che ottengono con il loro lavoro, usano l’automotivazione per il loro miglioramento continuo e gestiscono al meglio l’ansia e lo stress. Inoltre usano i Feedback in modo costruttivo.

Ma vediamo quali sono i maggiori vantaggi dell’avere un locus of control interno:

Hai una maggior fiducia in te stesso

locus of control e fiducia in se stessi

Se hai autoefficacia e un locus of control interno sei consapevole che, con il duro lavoro e l’apprendimento delle eventuali skills necessarie, puoi avere successo in ciò che fai. Significa quindi avere una maggior fiducia in se stessi e vedersi come una persona in grado di raggiungere gli obiettivi che ci si è posti.

Ti assumi la responsabilità dei risultati ottenuti

locus of control e responsabilità

Ciò significa che sei in controllo sulle tue azioni, decisioni e comportamenti. E non hai paura delle conseguenze di queste, sia che portino al successo che alla sconfitta

Hai un alto livello di motivazione

locus of control e automotivazione

Cioè credi di possedere le capacità per ottenere grandi cose e sei in grado di automotivarti per superare gli ostacoli, acquisire le skill necessaire che ti mancano e per raggiungere gli obiettivi desiderati.

Hai un miglior livello di benessere psicofisico

locus of control e benessere

La consapevolezza di avere il controllo della propria vita ci induce ad adottare comportamenti ed abitudini più efficaci. Come ad esempio una migliore alimentazione e la pratica di attività fisica. Ed è anche per questo che poi chi ha un locus of control interno riesce ad ottenere risultati migliori. E livelli inferiori di stress e ansia. Conseguiti grazie sia al loro atteggiamento mentale che al loro stile di vita più sano adottato.

Usi i Feedback in modo costruttivo

locus of control e feedback

Quando credi di essere in grado di migliorare te stesso e la tua situazione inizi a considerare i feedback ricevuti in modo intelligente. Soprattutto quelli negativi, come può essere una critica. Inizi cioè a vederli come un’opportunità per imparare, migliorarti e crescere. Quindi ringrazi chi te li ha dati al posto che arrabbiarti o offenderti.

LA DEFINIZIONE DI LOCUS OF CONTROL

Lo psicologo Julian B. Rotter ha coniato il termine “locus of control” nel 1954. È il grado in cui le persone credono di avere il controllo sugli eventi della loro vita.

Secondo Rotter, hai un:

Locus of control interno

Se credi di avere il controllo sulla tua vita e sul tuo ambiente. I tuoi risultati sono il risultato dei tuoi sforzi, scelte e decisioni.

Locus of control esterno

Se credi che la tua vita sia plasmata da forze esterne su cui non hai alcuna influenza, come il caso, il destino o altre persone in posizioni di potere.


La maggior parte delle persone non è ad uno dei due estremi, ma è posizionata da qualche parte all’interno della scala del locus of control che puoi vedere nella figura sotto.

La scala del locus of control

DA DOVE PROVIENE IL TUO LOCUS OF CONTROL

Il tuo luogo di controllo può essere influenzato dalla tua educazione, dal tuo background culturale o religioso o dalle tue esperienze di vita.
Ma è importante notare che, indipendentemente da dove si cade sulla scala del locus of control, non esiste una posizione “giusta” o “sbagliata”.

LE 5 AREE SU CUI PUOI AGIRE PER MODIFICARE IL TUO LOCUS OF CONTROL

Puoi gestire e spostare il tuo locus of control in modo che sia più interno comprendendo che le tue circostanze non sono per fisse, immutabili e immobili. E che hai il potere di prenderne il controllo.
Puoi farlo assumendo il controllo del modo in cui gestisci il tuo tempo, le tue relazioni, la tua comunicazione, i tuoi impegni e decisioni.

Vediamoli nel dettaglio:

TEMPO A DISPOSIZIONE

Il tempo è gratis ma è senza prezzo. Non puoi possederlo ma puoi usarlo. Non puoi conservarlo ma puoi spenderlo. Una volta che l’hai perso non puoi più averlo indietro.

Così disse Harvey Mackay. E aveva ragione. Il tempo è la risorsa più preziosa che abbiamo e devi imparare a gestirlo al meglio se vuoi raggiungere i tuoi obiettivi, realizzare i tuoi sogni e non sprecare opportunità, abilità e le tue migliori energie. Prendi in mano la tua vita.

RELAZIONI

L’insieme delle relazioni che hai con gli altri è anche un’opportunità che puoi sfruttare per il miglioramento della tua situazione professionale. Gli devi dedicare attenzione se vuoi avere un maggior controllo delle tue circostanze. E se vuoi raggiungere gli obiettivi che ti sei posto. Se invece in questa rete di conoscenze non sono presenti persone che ti possono dare una mano cerca di ampliarla e svilupparla aggiungendo individui che possano aiutarti. Ad esempio partecipando ad eventi o a forum, coltivando contatti sul lavoro o sui social.

COMUNICAZIONE

L’abilità nella comunicazione è una skill davvero importante. La devi sviluppare se vuoi avere il controllo della tua vita. Infatti ti permette di relazionarti con gli altri in modo efficace. Ti consente inoltre di essere più assertivo e persuasivo. E di presentare le tue idee, i tuoi progetti o prodotti/servizi in modo più convincente, per ottenere i risultati che ti sei posto come obiettivo.

MANTENERE GLI IMPEGNI PRESI

Anche il mantenere gli impegni presi senza procrastinare ed evitando di non mantenere le promesse fatte è un modo per prendere il controllo sulla propria situazione.

DECISIONI

Anche l’abilità nel Decision Making è una skill che ti dà quella sicurezza posseduta dalle persone consapevoli di avere a disposizione uno strumento che gli permette di prendere sempre la miglior decisione possibile. E quindi non restano bloccati nell’immobilità dovuta all’indecisione e all’incapacità di decidere davanti a dei bivi o scelte importanti. Abilità quindi fondamentale per chi vuole essere dinamico ed avere il pieno controllo sulle sue scelte ed attività.


Questo è tutto. Se vuoi ringraziarmi per il tempo speso per la condivisione gratuita di questo contenuto dammi un feedback con una tua valutazione cliccando da 1 a 5 delle stelline (quella più in basso) che trovi sotto.
Se inoltre pensi che può essere d’aiuto a qualcuno dei tuoi conoscenti, condividi l’articolo cliccando sulle icone social che trovi più sotto.
Grazie

1 Star2 Star3 Star4 Star5 Star (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here