VISION E MISSION – VERSO GLI OBIETTIVI

Per dichiarare i valori dell'azienda e dare la direzione

0
1402

Vi è mai capitato di lavorare in un’azienda dalle idee poco chiare? Sto parlando di quelle aziende dalla strategia incerta, dove non c’è chiarezza sul tipo di prodotti/servizi da produrre, sulle caratteristiche qualitative, senza ben sapere il perché si stanno realizzando quei prodotti/servizi e non altri e quali tipologie di clienti e mercati target si vogliono servire.
Questo avviene spesso anche perché l’azienda non ha una Vision e Mission chiare e condivise.

Beh, avrete percepito quella sensazione di essere su una strada che non si sa bene dove ci sta conducendo. Questo perché il management non ha le doti di leadership necessarie per guidare l’azienda in modo efficace. Se le avesse indicherebbe una direzione precisa da seguire tutti insieme. E lo farebbe in un modo tale da suscitare coinvolgimento, partecipazione e determinazione nel perseguire degli obiettivi condivisi e stimolanti.

La mancanza di questa abilità invece provoca nei lavoratori frustrazione, scarsa motivazione, poco impegno e poca fiducia nel management. Il che porta a bassa  produttività e cattive prestazioni.

Ma cosa sono la Vision e la Mission?

Vision (in Italiano “Visione”) e Mission (in Italiano “Missione”) sono dei termini utilizzati nell’ambito della gestione strategica d’impresa e consistono in  dichiarazioni che l’azienda redige e rende pubbliche per far capire i valori dell’azienda e come intende perseguirli.

In particolare nella Vision  si deve intuire il PERCHE’ l’azienda opera.

La Mission invece è la strada che si vuole percorrere, serve per definire le risorse che devono essere utilizzate per arrivare alla Vision. Indica cioè il COME.

Purtroppo c’è molta confusione e spesso non è chiaro il concetto sopra esposto, non si capisce cioè la differenza tra le due e vengono confuse una con l’altra.

Come si definiscono Vision e Mission?

La vision e la mission

Per definire Mission e Vision è fondamentale  iniziare ad indagare sul presente per capire chi siamo, che valori abbiamo e quali sono le caratteristiche e le competenze che ci contraddistinguono dagli altri e sulle quali puntare per definire la nostra strategia. Per capire meglio perché è importante puntare sulle competenze uniche che ci contraddistinguono puoi leggere anche questo articolo.

Nella Vision l’azienda dichiara  quali sono i suoi valori, quello cioè in cui crede, i motivi per i quali sta operando in quel settore e non in un altro. E’ scontato che l’impresa ha tra i suoi scopi  quello di generare profitto, ma questo non deve essere lo scopo dell’imprenditore, bensì il carburante che gli permette di andare avanti, la conseguenza dell’impegno e della passione esercitate per raggiungere i suoi obiettivi. Alla base delle motivazioni che spingono un imprenditore ad aprire  un’attività in un certo ramo dovrebbe esserci quindi la passione per quel prodotto/servizio e dalla Vision dovrebbe trasparire.

Si dovrebbe anche capire come l’azienda intende operare per apportare sviluppo, progresso e benessere nella società. Si deve capire cioè qual è la “causa” dell’azienda e indicare lo scenario che un imprenditore  vuole “vedere” nel FUTURO e che  rispecchia i suoi  valori, i suoi  ideali e le sue aspirazioni generali. Questo è fondamentale  perché il sentirsi parte di una causa genera molta empatia e seguito, sia tra i clienti che tra i lavoratori.

Parleremo meglio dell’importanza di chiarire e condividere il perché si fa impresa  in uno dei prossimi articoli dove si parlerà di coinvolgimento dei lavoratori.

DICHIARAZIONI IMPORTANTI

Vediamo alcuni esempi di Vision di importanti brand :

“Mettendo in contatto le persone noi aiutiamo il soddisfacimento di un fondamentale bisogno umano di contatti e relazioni sociali. La Nokia costruisce ponti tra le persone – sia quando sono lontane che faccia-a-faccia – e colma il divario tra le persone e le informazioni di cui hanno bisogno”

Nokia

“Un personal computer su ogni scrivania, e ogni computer con un software Microsoft installato“;

Bill Gates

“I cavalli dovranno sparire dalle nostre strade“

Henry Ford

“Rendere felici le persone.”

Disney

Purtroppo a volte ci si rende conto che Vision e Mission vengono percepite come dichiarazioni da multinazionali fatte solo per questioni di marketing. Inoltre nella maggior parte dei casi vengono dichiarate le proprie competenze o risultati ottenuti, non i propri valori. Così fatte le Vision e Mission di queste aziende sono delle supecazzole auto celebrative dove si cerca di farsi belli agli occhi dei clienti dichiarandosi leader nella produzione di quel prodotto/servizio (!!!). Quindi nella maggioranza dei casi o non vengono definite o vengono definite male.

Questo non va bene,  Vision e Mission ben fatte dovrebbero essere definite e condivise in tutte le aziende, anche le piccole, perché indicano una direzione verso la quale si vuole andare, che è fondamentale. A questo scopo possono essere d’aiuto gli strumenti che permettono di esaminare il contesto interno ed il contesto esterno come l’analisi SWOT e l’analisi PEST.

Dopo aver analizzato il contesto, la prima attività da fare per raggiungere degli obiettivi importanti è definirli, poi comunicarli a tutti gli interessati. Le aziende riportate sopra sono diventate grandi grazie anche a delle Vision e Mission chiare, non hanno scritto delle Vision e Mission dopo essere diventate grandi.

“Nessun vento è favorevole per il marinaio che non sa in quale porto approdare”

Seneca

E LA MISSION?

La Mission invece, come abbiamo detto, ci deve indicare il COME raggiungere lo scenario FUTURO obiettivo dell’azienda definito nella Vision. Indica cioè come agire nel PRESENTE. E quindi bisogna scendere più sul piano operativo ed indicare la tipologia e le caratteristiche di base dei prodotti/servizi con i quali si intende servire il mercato.

Tornando a Disney, dopo aver visto la Vision, vediamo la Mission:

“Essere l’azienda produttrice di divertimento più grande del mondo, mantenere la quota di mercato attraverso l’innovazione e la creazione di esperienze di divertimento.”

Disney

Bene, questo è tutto. Se l’articolo ti è piaciuto condividilo sui social cliccando sui bottoni sotto riportati.

Grazie

Flavio Castelli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here