Improvvisare una comunicazione in pubblico

Tabella dei Contenuti

Improvvisare un discorso di fronte ad altre persone, senza averlo preparato può mettere ansia, preoccupazione e stress. Non è questo infatti il modo migliore per affrontare una comunicazione che vuole ottenere il massimo dell’efficacia. Ma a volte può capitare, per degli eventi imprevisti, di dover fare un discorso ad un pubblico più o meno grande e avere poco o pochissimo tempo a disposizione per prepararlo adeguatamente.

In queste situazioni è facile quindi farsi prendere dalle emozioni negative sopra dette, ma se conosci la tecnica di cui ti parlerò in questo articolo riesci comunque a cavartela egregiamente. Ed è possibile che tu riesca ad essere più naturale nell’esposizione rispetto al caso in cui tieni un discorso preparato. E questo potrebbe farti riscuotere un grande successo. Anche se il discorso non è così efficace nel raggiungere gli obiettivi come quello studiato a tavolino.


Quando la capacità di improvvisazione è importante

La capacità di improvvisazione può essere molto utile in diverse occasioni. Ad esempio durante un colloquio di lavoro, oppure durante una trattativa con un cliente o quando il tuo capo ti chiede di sostituire quel tuo collega ammalato che doveva presentare quel progetto nella riunione che ci sarà a breve. Oppure ancora quando vieni coinvolto in una sessione di domande e risposte. O quando devi partecipare ad una sessione di networking.

Perché saper improvvisare è un gran vantaggio

Saper improvvisare è un grande vantaggio per diversi motivi. Vediamone alcuni:

  • Ti dà la possibilità di cogliere delle opportunità che passano velocemente. Aprendoti così delle porte che ti immettono nelle strade che altrimenti resterebbero chiuse;
  • Aumenta l’autostima e la sicurezza in se stessi;
  • Aumentano le probabilità di riuscire a convincere i clienti ostici;
  • E’ più facile fare una buona impressione ad un colloquio di lavoro. E quindi di essere assunti;

Cosa significa saper improvvisare

Ma cosa significa esattamente saper improvvisare? saper improvvisare un discorso significa riuscire a trovare gli argomenti giusti al momento giusto per far passare dei concetti utili allo scopo che ci siamo posti con la nostra comunicazione.

Ecco come sviluppare la capacità di improvvisazione

Ed eccoci a presentarti 4 modi per migliorare le tua capacità di improvvisare un discorso o delle risposte a delle domande.

1-Poniti con il giusto atteggiamento

L’atteggiamento fà una grande differenza, quasi sempre. E avere una mentalità positiva e ottimista aiuta molto nel percorso che porta a buone prestazioni personali in tutti gli ambiti. E quindi al successo, professionale e non. Aiuta molto perciò anche nel Public Speaking “improvvisato”. Cerca di usare quindi il pensiero positivo e di vedere questa cosa come un’opportunità per essere utile, dimostrare le tue capacità e competenze. Per predisporre lo stato d’animo nella giusta modalità è buona cosa visualizzare, prima di iniziare, la scena nella quale il tuo discorso ha avuto un grande successo e le persone ti riempiono di complimenti e applausi. In questa fase pre-discorso, sono utili anche le seguenti frasi da far girare nella mente:

  • Devo solo parlare con altre persone, non è un grosso problema;
  • Tutti tifano per me e sperano che io faccia un buon discorso;
  • Sarò calmo e rilassato mentre parlo;
  • Chi mi ascolta è sinceramente interessato alle mie parole;

Formula delle affermazioni tue, personalizzate ed efficaci per te. Ripetile nella tua mente prima di iniziare il discorso.

2-Usa bene il tempo a tua disposizione prima del discorso

Anche se il tempo che hai a disposizione per preparare il discorso è poco, usalo bene. Focalizzati e concentrati su qual è lo scopo dell’incontro. Qual è il messaggio importante che deve passare? Quali sono gli argomenti utili allo scopo? ricorda l’acronimo CREC per preparare una bozza del discorso. CREC sta per:

  • Concetto: parti facendo una introduzione e chiarisci subito il concetto importante che vuoi far passare ai tuoi ascoltatori;
  • Ragioni: cosa ti ha indotto a pensarla in quel modo? esponi le tue ragioni supportandole con argomenti logici, informazioni, statistiche e tutto ciò che può essere utile a sostenere la tua tesi;
  • Esempi: usa uno o più esempi per chiarire il concetto e renderlo più credibile;
  • Concetto: alla fine del tuo discorso ribadisci il concetto importante espresso inizialmente ricollegandori in qualche modo all’introduzione fatta;

3-Parla lentamente

Cerca di restare calmo e di non farti prendere dall’ansia. Spesso le persone in preda al nervosismo e all’agitazione da discorso pubblico da tenere all’improvviso tendono a parlare molto velocemente. Rallenta il ritmo e controlla i tuoi nervi. Prima di iniziare fai dei respiri profondi e cerca di trovare la calma e di rilassarti. Ricordati che nella comunicazione il linguaggio del corpo è il canale che ha più peso. Quindi fai molta attenzione alla tua postura, ai tuoi movimenti e alle tue espressioni.

Cerca di essere empatico con il tuo pubblico, mettiti nei loro panni, cerca di essere utile e di metterli a proprio agio.

Inoltre non avere paura di fare delle pause. Anzi ogni tanto dovresti farle. Queste infatti creano suspense e alzano il livello di attenzione del tuo pubblico. Usale quindi anche quando senti del chiacchericcio di sottofondo che vuoi far smettere.

Se ti vengono fatte delle domande e non hai la risposta pronta sotto mano, prendi tempo. Come? ripeti la domanda che ti è stata fatta, cerca di capirla meglio, chiarisci cosa vuol sapere esattamente il tuo interlocutore.

4-Esercitati

Come in ogni altra attività, il miglior modo per imparare e sviluppare le proprie competenze e abilità è fare esercizio e pratica. Quindi cerca delle occasioni per esercitarti a parlare in pubblico. Partecipa a delle riunioni, prendi la parola quando possibile e parla al pubblico presente. Più acquisisci esperienza nel public speaking più ti risulterà facile, anche quando ti viene chiesto di farlo all’ultimo minuto, senza esserti preparato.


Questo è tutto. Se vuoi ringraziarci per il tempo speso per la condivisione gratuita di questo contenuto dacci un feedback con una tua valutazione cliccando da 1 a 5 stelline (quella più in basso) che trovi sotto.
Se inoltre pensi che può essere d’aiuto a qualcuno dei tuoi conoscenti, condividi l’articolo cliccando sulle icone social che trovi più sotto.
Grazie

1 Star2 Star3 Star4 Star5 Star (7 votes, average: 4,43 out of 5)
Loading...

Condividi articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *