E-LEARNING: I PERCHÉ E I VANTAGGI

Un apprendimento che fa bene alla tua vita privata e professionale

0
224

Vuoi imparare qualcosa che ti aiuti a rendere la tua vita più interessante e piena? Vuoi imparare qualcosa che ti aiuti a mantenere o migliorare le tue skill professionali? O magari vuoi acquisire delle competenze che ti consentano di aiutare gli altri in modo più efficace. Hai mille impegni che ti stressano e vorresti trovare più tempo per fare tutto? Puoi fare un corso online  sul time management. In tutti questi casi e molti altri puoi fare un corso e-learning. L’apprendimento e lo sviluppo personale e professionale sono sempre una buona idea e un ottimo investimento. Aiutano ad aumentare le proprie skill e la sicurezza in se stessi, aprono nuove prospettive, danno la possibilità di svolgere nuovi lavori e molti altri benefici che vedremo all’interno di questo articolo. Corsi di formazione in modalità e-learning ce ne sono per tutte le esigenze e di tutti i tipi.

I dati riportati in questo articolo sono tratti da una ricerca fatta dal Pew Research Center org negli stati uniti su un vasto campione di americani e dal portale trainingzone.co.uk. Sotto trovate la definizione di due tipologie di fruitori di e-learning di cui parleremo in questo articolo:

  • I personal learners, cioè le persone che effettuano formazione per un apprendimento personale;
  • I professional learners, cioè i lavoratori che effettuano formazione per un apprendimento professionale in modo costante (quelli che negli ultimi dodici mesi hanno effettuato almeno un corso online o formazione in azienda, cioè il 63% dei lavoratori);

I VANTAGGI DELL’E-LEARNING E PIÙ IN GENERALE DELLA FORMAZIONE

VANTAGGI E-LEARNING

Ecco alcuni dati molto interessanti da sapere, sintetizzati da trainingzone.co.uk in questa pagina. Riguardano il rapporto tra e-learning e le performance aziendali:

  • Le aziende che offrono la possibilità ai propri lavoratori di frequentare corsi di formazione (sia in modalità e-learning che tradizionali) generano circa il 26% in più di fatturato;
  • Le aziende che fanno uso dell’e-learning hanno la capacità di aumentare del 50% la propria produttività;
  • Oltre il 40% delle aziende con i migliori risultati economici (quelle appartenenti a Fortune 500 , lista annuale compilata e pubblicata dalla rivista Fortune che classifica le 500 maggiori imprese societarie statunitensi misurate sulla base del loro fatturato) utilizza una qualche forma di “tecnologia educativa”;
  • Per ogni dollaro speso in formazione si ha la possibilità di ricevere come ritorno 30 dollari sotto forma di guadagno in produttività;
  • Il 72% delle aziende ha affermato che l’e-learning li aiuta a tenersi aggiornati sui cambiamenti del proprio settore, che è un’attività fondamentale per restare competitivi;
  • Le aziende che fanno e-learning hanno il 34% in più di capacità di rispondere alle esigenze del cliente;
  • Le aziende che fanno e-learning hanno il 46% in più di probabilità di essere leader nel proprio settore;

PROFESSIONAL LEARNERS

Inoltre, secondo l’indagine fatta dal Pew Research Center, per quanto riguarda i professional learners, fruitori di e-learning per un loro apprendimento professionale:

  • Il 65% afferma che l’apprendimento negli ultimi 12 mesi ha ampliato la propria rete professionale;
  • Il 47% afferma che la loro formazione extra li ha aiutati nell’avanzamento professionale all’interno della loro attuale azienda;
  • Il 29% afferma che ha permesso loro di svolgere un nuovo compito presso l’azienda per la quale lavorano o in una nuova;
  • Il 27% afferma che li ha aiutati a prendere in considerazione un diverso percorso professionale;

PERSONAL LEARNERS

Per quanto riguarda i personal learners, fruitori di e-learning per un loro apprendimento personale:

  • L’87% afferma che la formazione fatta li ha aiutati a sentirsi più sicuri delle proprie capacità in generale;
  • Il 69% afferma che il loro apprendimento ha aperto nuove prospettive sulla propria vita;
  • Il 64% afferma che il loro apprendimento li ha aiutati a fare nuove amicizie;
  • Il 58% afferma che li ha fatti sentire più connessi alla propria comunità locale;
  • Il 43% afferma che li ha spinti a impegnarsi maggiormente nelle opportunità di volontariato;

Insomma è chiaro che chi pratica l’e-learning ha notevoli benefici e vantaggi.

CHI SONO I MAGGIORI FRUITORI DÌ FORMAZIONE

CHI SONO FRUITORI DI E-LEARNING

La ricerca sopra menzionata del Pew Research Center riporta anche le statistiche relative ai dati demografici dei fruitori di formazione in base al livello di istruzione e al livello di reddito, vediamoli:

LIVELLO DÌ ISTRUZIONE

In riferimento ai personal learners:

  • L’87% di quelli con titoli universitari o superiori (all’interno di questo rapporto gli adulti con titoli universitari o superiori si riferiscono a chiunque abbia almeno un diploma di laurea) hanno svolto formazione nell’ultimo anno;
  • La percentuale delle persone con diploma di scuola superiore o di livello inferiore che hanno frequentato un corso di formazione nell’ultimo anno scende al 60%;

LIVELLO DÌ REDDITO

Gli americani che vivono in famiglie a basso reddito hanno meno probabilità di essere consumatori di apprendimento personale o professionale. Circa l’83% di coloro che vivono in famiglie con un reddito superiore a 75.000$/anno sono personal learners, rispetto al 65% di coloro che vivono in famiglie che guadagnano meno di 30.000$/anno.

Stesso discorso per i professional learners: rientrano in questa categoria il 69% dei lavoratori che guadagnano più di 75.000$/anno, rispetto al 49% di quelli che vivono in famiglie che guadagnano meno di 30.000$/anno.

I lavoratori benestanti inoltre, hanno quasi il doppio delle probabilità rispetto a quelli con redditi più bassi di partecipare a una conferenza o a una sessione di formazione per lo sviluppo professionale: il 53% contro il 28%.

IN CHE MODO SI STA SVILUPPANDO L’E-LEARNING

Secondo una ricerca fatta, il mercato globale della formazione e-learning aziendale raggiungerà un fatturato di circa 31 miliardi di dollari entro la fine del 2020. E’ un mercato in forte crescita da alcuni anni e probabilmente alcuni accadimenti recenti (leggi COVID-19) accelereranno ulteriormente questa crescita.

COS’È TECNICAMENTE L’E-LEARNING

Con il termine E-learning, o apprendimento online, o teledidattica o altri termini simili, si intende una modalità di apprendimento a distanza basato sull’utilizzo di apparati elettronici come il PC, lo Smartphone o il tablet.

L’apprendimento può essere “sincrono” quando si ha uno scambio di informazioni in tempo reale tra docente e studenti, ad esempio una lezione trasmessa dal vivo. In questa modalità gli studenti possono interagire con il docente facendo domande attraverso un sistema di messaggistica o di altro tipo.

Si parla invece di apprendimento “asincrono” quando si ha una formazione in modo non simultaneo, ad esempio attraverso la visione di una registrazione audio-video fatta in precedenza.

VANTAGGI E SVANTAGGI DELL’E-LEARNING RISPETTO ALLA FORMAZIONE TRADIZIONALE

Sono molti i VANTAGGI della formazione online, vediamoli.

MAGGIOR FLESSIBILITÀ

Uno dei vantaggi più grossi dell’e-learning  rispetto alla formazione tradizionale è la maggior flessibilità. La formazione online asincrona infatti, ti permette di accedere al tuo corso dal luogo e negli orari e ai ritmi che preferisci.

MAGGIOR COMPRENSIONE E MEMORIZZAZIONE

Abbiamo visto come l’e-learning permetta di apprendere con i propri ritmi e nei propri luoghi preferiti. Inoltre c’è la possibilità di rivedere le lezioni quante volte si vuole. Detto questo possiamo  affermare che questi benefici portino ad avere  molte più probabilità di riuscire a capire e ricordare le nozioni che si stanno seguendo.

MINORI TEMPI E COSTI

Un altro vantaggio dell’e-learning è che ha costi inferiori rispetto alla classica formazione in aula. Oltre al costo in sé del corso, che normalmente è inferiore, evita anche i costi legati al viaggio da e per  la sede del corso e dell’eventuale alloggio necessario per poter prendervi parte in modalità in presenza. Oltre ai costi si evitano quindi anche le perdite di tempo legate al viaggio e alla permanenza obbligata nel luogo dove si tiene il corso.

Per quanto riguarda gli SVANTAGGI abbiamo:

E’ NECESSARIA CAPACITA’ DI ORGANIZZAZIONE

Per riuscire a seguire il corso e portarlo a termine è necessario di un minimo di disciplina, organizzazione e capacità di gestione del tempo.

E’ NECESSARIA UNA MINIMA DIMESTICHEZZA CON LA TECNOLOGIA

Alcune piattaforme di e-learning necessitano di un po’ di tempo per capire come utilizzarle. Come si suol dire hanno una curva di apprendimento (del loro funzionamento) non proprio ripidissima.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here