CARATTERISTICHE IMPRENDITORE:LE HAI?

Scopri quali sono e come svilupparle

0
83

Quali sono le caratteristiche di un imprenditore? quali sono quelle che accomunano la maggior parte degli imprenditori di successo? vuoi sapere se si possono sviluppare e come fare? non sei sicuro di avere le qualità necessarie per essere un buon imprenditore? bene, leggi questo articolo e i tuoi dubbi si scioglieranno come neve al sole.
Vediamo di quali argomenti parleremo:

>PERCHE’ E’ IMPORTANTE CONOSCERE LE CARATTERISTICHE DEL BRAVO IMPRENDITORE;
>COSA SIGNIFICA FARE L’IMPRENDITORE;
>QUALI SONO LE CARATTERISTICHE CHE CONTRADDISTINGUONO UN IMPRENDITORE EFFICACE;

PERCHE’ E’ IMPORTANTE CONOSCERE LE CARATTERISTICHE DEL BRAVO IMPRENDITORE

Il mestiere di imprenditore è difficile. Richiede molto impegno, molte qualità e delle caratteristiche non comuni che vedremo nel seguito di questo articolo. E’ quindi importante valutare se si è in grado di avviare un’attività e se si è veramente intenzionati a farlo. Altrimenti se non si hanno le giuste skill e la giusta determinazione il rischio di fallire è elevato. Se malgrado ciò hai una forte motivazione a proseguire su questa strada, sappi che fare l’imprenditore da anche delle belle soddisfazioni quali:

  • Ti permette di fare un lavoro che ti piace;
  • Puoi realizzare i prodotti/servizi in cui credi e che rispecchiano i tuoi valori;
  • Hai la possibilità di vedere realizzate concretamente le tue idee e di mettere in pratica la tua creatività;
  • Puoi ottenere grandi soddisfazioni economiche;

Certo, per farlo devi convivere con le responsabilità, gli impegni, la necessita di imparare e innovare costantemente. Devi inoltre esercitare tutta una serie di qualità e caratteristiche di cui andremo a parlare in seguito. Tutto ciò è si impegnativo, ma anche stimolante. Permette infatti di crescere professionalmente e come persona. E il primo passo per intraprendere con successo questa strada è sicuramente essere consapevoli di quali sono le abilità da possedere e sviluppare per poterlo fare al meglio. E tu che stai leggendo questo articolo stai dimostrando di averlo capito.

COSA SIGNIFICA FARE L’IMPRENDITORE

Per definizione l’imprenditore è una persona che avvia e gestisce una propria attività economica al fine di produrre beni o servizi. Ha quindi delle persone alle proprie dipendenze, per le quali si assume delle responsabilità. Sia dal punto di vista della loro salute e sicurezza, che non devono essere compromesse dall’attività svolta, ma anche dal punto di vista economico. Questo infatti si impegna a corrispondere ad essi uno stipendio adeguato e costante, necessario al loro mantenimento. Ha delle responsabilità inoltre nei confronti dei propri clienti, dei propri fornitori, delle banche, dei propri soci. E nei confronti della società e dell’ambiente, che si impegna a non compromettere con le proprie attività. Insomma fare l’imprenditore ha anche un risvolto etico.

QUALI SONO LE CARATTERISTICHE CHE CONTRADDISTINGUONO UN IMPRENDITORE EFFICACE

E quindi quali sono queste caratteristiche e qualità che un imprenditore deve avere? possiamo dividere queste abilità e attributi in quattro macro categorie:

  • Creatività, pensiero critico e Problem solving;
  • Caratteristiche personali;
    Competenze per essere efficace ed efficiente nella produzione;
  • Abilità nel relazionarsi con gli altri;
  • Vediamo in dettaglio da cosa sono composte.
CARATTERISTICHE IMPRENDITORE, Creatività E PROBLEM SOLVING

CREATIVITA’, PENSIERO CRITICO E PROBLEM SOLVING

Per poter creare prodotti e servizi, per innovare e trovare soluzioni efficaci ai problemi aziendali e dei propri clienti, servono le seguenti abilità:

PROBLEM SOLVING

Per analizzare le cause dei problemi, risolverli in modo adeguato e definitivamente, trovare delle soluzioni alternative tra loro, scegliere quella giusta e adottarla in azienda servono delle competenze nel Problem Solving. Quello vero, che significa essere in grado di risolvere problemi complessi, non quelli semplici che si presentano nella vita di tutti i giorni.

PENSIERO CREATIVO

Cioè la capacità di guardare le circostanze da diversi punti di vista, per generare prospettive e soluzioni originali.

COGLIERE LE OPPORTUNITA’

Cioè la capacità di intravedere delle opportunità nel contesto nel quale si opera, individuare una tendenza e saper pianificare le azioni idonee a sfruttarle. Vedi a tal proposito l’articolo sull’analisi SWOT.


CARATTERISTICHE PERSONALI IMPRENDITORE

CARATTERISTICHE PERSONALI

Hai la mentalità e l’approccio giusto per essere un imprenditore? pensa ai tuoi valori, alle tue caratteristiche e alle tue convinzioni personali. Sono compatibili con la professione di imprenditore?

Per capirlo guarda i punti che trovi sotto. Sono le caratteristiche comuni che si trovano molto frequentemente negli imprenditori di successo.

INIZIATIVA

La capacità e la propensione a prendere l’iniziativa e al miglioramento continuo sono un’altra caratteristica che contraddistingue gli imprenditori. Riuscite a concepire un bravo imprenditore che subisce passivamente, senza reagire, i problemi e le lacune/manchevolezze che vede nella sua azienda?

OTTIMISMO

La fiducia in se stessi, il pensare positivo e l’ottimismo che ti portano a credere che malgrado problemi e difficoltà riuscirai a cavartela e ad avere successo nella tua attività, sono fondamentali per poter fare l’imprenditore. Inconvenienti e battute d’arresto sono all’ordine e senza le qualità appena viste non si riesce ad andare avanti e a superarle.

CAPACITA’ DI GESTIRE IL RISCHIO

L’incertezza sul domani e il rischio che si corre quando si fanno delle scelte accompagnano costantemente un imprenditore. Devi essere cosciente che ti seguiranno sempre e che devi imparare a gestirli al meglio.

DESIDERIO E CAPACITA’ DI GUIDARE GLI ALTRI

Fare l’imprenditore presuppone anche la capacità e la voglia di fare da guida, di essere al comando e di prendere delle decisioni che avranno un effetto su altre persone.

RESILIENZA

Cioè la capacità di resistere e di rialzarti quando le circostanze della vita e/o del lavoro ti buttano a terra. Ma anche l’abilità di usare i propri errori e fallimenti per crescere e migliorarsi.

DETERMINAZIONE E COSTANZA

Cioè la capacità di lavorare con impegno, energia e convinzione in modo costante nel tempo. Ci vuole infatti pazienza e molto duro lavoro per realizzare i propri obiettivi e ottenere buoni risultati.


EFFICACIA ED EFFICIENZA IMPRENDITORE

COMPETENZE PER ESSERE EFFICACE ED EFFICIENTE NELLA PRODUZIONE DI BENI E/O SERVIZI

Per fare in modo che un’attività dia profitto e sia sostenibile nel tempo, è necessario che al suo interno ci siano le competenze necessarie per essere efficaci ed efficienti nella produzione di beni e servizi. Queste comprendono:

DEFINIZIONE DI OBIETTIVI

Cioè la capacità di definire obiettivi SMART. Cioè Specifici, Misurabili, Attraenti (ma realistici), Rilevanti e infine Tempificati. Gli obiettivi ti fanno da bussola, ti indicano cioè a queli attività devi dare priorità.

PROCESSO DECISIONALE

Decision making significa saper prendere delle decisioni efficaci e condivise dagli altri, in modo tale che possano supportarle e lavorarci sopra convintamente. Queste quindi devono essere prese, quando è il caso, con il supporto di collaboratori appartenenti ad aree/funzioni diverse e con un metodo utilizzante buone informazioni, strumenti e criteri di scelta adeguati.

PIANIFICAZIONE E ORGANIZZAZIONE

Un obiettivo senza un piano è solo un sogno, diceva de Saint-Exupery. Infatti se definisci degli obiettivi, anche in modo efficace con il metodo SMART visto al punto precedente, ma poi non pianifichi le attività necessarie per conseguirlo ..è molto probabile che quell’obiettivo non verrà raggiunto. E’ necessario quindi organizzare e pianificare l’uso delle risorse necessarie. Bisogna quindi avere delle skill nel project management e progettare al meglio i processi lavorativi. Questo per stabilire chi fa che cosa, quando lo deve fare, con quale frequenza e risorse, chi collabora con lui, da chi dipende, chi prende le decisioni, gli input e gli output previsti dal processo. Scarica la matrice RACI se vuoi lo strumento adatto a fare questo lavoro.


CARATTERISTICHE IMPRENDITORE -ABILITA' NEL RELAZIONARSI

ABILITA’ NEL RELAZIONARSI CON GLI ALTRI

Per fare l’imprenditore devi avere a che fare con collaboratori, clienti, fornitori, banche, soci, e altri portatori di interesse. Se vuoi farlo bene devi quindi saperti relazionare al meglio. Questo significa avere le seguenti abilità:

COMUNICAZIONE

E importante saper comunicare al meglio. Saperlo fare ti permette di essere chiaro, farti comprendere meglio dagli altri ed avere più possibilità di raggiungere i tuoi obiettivi, saper convincere gli altri ad adottare la tua visione e seguirti, investitori nel mettere risorse nei tuoi progetti, clienti ad acquistare i tuoi prodotti etc.

LEADERSHIP

Se vuoi essere un buon imprenditore devi saper essere un buon leader. E per esserlo sono necessarie skill quali la capacità di ispirare le persone, motivarle, e convincerle a seguirti nel cammino che porta al raggiungimento della tua vision e mission.

NEGOZIAZIONE

Ciò significa essere in grado, ad esempio, di contrattare con gli altri per spuntare un prezzo vantaggioso. Senza però umiliare o compromettere i rapporti con l’interlocutore. Bisogna cioè essere in grado di ottenere compromessi vantaggiosi per entrambe le parti. Leggi a tal proposito questo articolo sugli accordi win win. Ma significa anche saper fare da paciere quando ci sono dei disaccordi tra lavoratori, soci, collaboratori etc

ASCOLTO

La prima capacità che bisogna sviluppare per saper comunicare al meglio con gli altri (e quindi relazionarsi) e il saper ascoltare. Leggi questo articolo sull’ascolto attivo per saperne di più;

GESTIONE DELLE EMOZIONI

Sei in grado di gestire al meglio rabbia, stress, delusioni, sconforto etc? hai una buona intelligenza emotiva? Come reagisci alle critiche e ai feedback negativi?

ETICA

Come già detto, l’imprenditore nel momento in cui decide di intraprendere questa strada, si carica sulle sue spalle delle responsabilità nei confronti di altre persone o enti. Deve quindi comportarsi con questi in modo etico, adottando perciò comportamenti corretti e rispettosi nei confronti dei portatori di interesse.


Questo è tutto. Se vuoi ringraziarmi per il tempo speso per la condivisione gratuita di questo contenuto dammi un feedback con una tua valutazione cliccando da 1 a 5 stelline delle stelline che trovi sotto.
Se inoltre pensi che può essere d’aiuto a qualcuno dei tuoi conoscenti, condividi l’articolo cliccando sulle icone social che trovi più sotto.
Grazie

Classificazione: 5 su 5.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here